Trainee Lawyer
Matteo Trenta

Ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università LUISS Guido Carli di Roma nel novembre 2021. In tale sede ha discusso una tesi in Organizzazioni Internazionali dal titolo “Il profilo dell’immediatezza in tema di legittima difesa: la questione del Nagorno Karabakh”, ottenendo la votazione di 110/110. Matteo Trenta è attualmente iscritto nel Registro dei Praticanti Avvocati dell’Ordine degli Avvocati di Roma.

Da gennaio 2022 collabora con lo Studio S&P, nell’ambito del quale svolge la sua attività prevalentemente nel settore del diritto internazionale, dei diritti umani e del diritto penale, seguendo, in particolare, il contenzioso dinanzi alla Corte europea dei diritti dell’uomo.

Si occupa, tra l’altro, di questioni in materia di estradizione, mandato di arresto europeo e cooperazione giudiziaria.

Lingue straniere: inglese e spagnolo.

Formazione e profilo accademico
  • Laurea in Giurisprudenza, 110/110 – Università LUISS Guido Carli di Roma (2021)
  • Study-visit presso la Corte europea dei diritti dell’uomo (2021)
  • Tirocinio presso lo Studio legale dell’Avv. Stefano Greco – diritto penale e della navigazione in tema di immigrazione (2021)