SCRIVICI:         SEGUICI:        

Fabrizio Ciancio

 

Profilo

Laureato in Giurisprudenza presso la LUISS “Guido Carli” di Roma nel 2013 con una tesi in Tutela internazionale dei diritti umani dal titolo “Libertà di espressione e tutela del giornalismo nella Convenzione Europea dei diritti dell’uomo” (relatore Prof. Pietro Pustorino), Fabrizio Ciancio è attualmente iscritto all'Albo degli Avvocati dell'Ordine di Nocera Inferiore (SA).  

Dal settembre 2013, collabora stabilmente con lo Studio legale internazionale S&P nell’ambito del quale svolge prevalentemente la sua attività nel settore dei diritti umani, del diritto internazionale e del diritto civile.

Si è occupato, tra l’altro, di azioni risarcitorie per diffamazione a mezzo stampa, inadempimento contrattuale e responsabilità extracontrattuale, nonché di ricorsi dinanzi alla Corte europea per violazione del diritto ad un equo processo, del diritto al rispetto della vita privata e familiare, della libertà di espressione, del diritto di proprietà, del principio di legalità in materia penale e del principio del ne bis in idem.

Svolge attività di docenza in materia di ricorsi alla Corte europea dei diritti dell'uomo sia a livello universitario sia nell'ambito di corsi di formazione professionale per avvocati.

È autore di alcune pubblicazioni in materia di diritti umani e diffamazione a mezzo stampa.

 

Formazione e curriculum accademico

  • Idoneità per il conferimento di insegnamento ufficiale a contratto in Diritto internazionale presso il Dipartimento di Giurisprudenza della LUISS "Guido Carli" di Roma (2015-)
  • Cultore della materia di Tutela internazionale dei diritti umani, LUISS "Guido Carli" di Roma (2014-)
  • Diploma di laurea in Giurisprudenza (profilo internazionale-comunitario), LUISS “Guido Carli” di Roma (2013)
  • Progetto Erasmus, Radboud Universiteit, Nijmegen – Paesi Bassi (2006-2007)

 

Questioni di rilievo

  • Mancata ottemperanza da parte della RAI a delibere dell'AGCOM in materia di pluralismo informativo (Corte EDU, Associazione Politica Nazionale Lista Marco Pannella c. Italia)
  • Difetto di imparzialità del giudice in caso di esternazioni alla stampa
  • Violazione del divieto di bis in idem in relazione alle sanzioni amministrative irrogate in materia di "quote latte"
  • Azioni per il riconoscimento
  • Sanzioni disciplinari notarili
  • Diritto al rimborso di tributi e contributi indebitamente versati dalle imprese piemontesi colpite dall'alluvione del 1994
  • Mancata esecuzione di sentenze definitive da parte di Comuni in stato di dissesto (Corte EDU, De Luca c. Italia)

 

Attività dominanti

  • Equo processo
  • Inquinamento ambientale
  • Libertà di espressione
  • Diritto di proprietà
  • Diffamazione a mezzo stampa
  • Esecuzione sentenze straniere
  • Azioni risarcitorie civili
 

Lingue

  • Inglese
  • Francese 

 

Pubblicazioni

 

 

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

Curriculum Vitae